Cookie Policy Foodbox "povera" e di pregio: spaghettoni bottarga di ricciola e topinambur
svg

SHARED KITCHEN & FOOD SHOWROOM

    Foodbox “povera” e di pregio: spaghettoni bottarga di ricciola e topinambur

    mangiare sano / Novembre 5, 2020

    Si fa un gran parlare, da tempo, di quella che la vulgata chiama cucina “povera”. Sono quei piatti – in genere tradizionali, che lo sono diventati proprio a motivo della loro diffusione. Diffusione, a sua volta, che si deve di solito alla facilità di reperimento, che rendeva più abbordabile il prezzo di alcuni prodotti anche alle famiglie meno abbienti. La cucina raffinata e attenta alla sostenibilità, sempre più spesso guarda alla rivalutazione della cucina povera, proprio perchè fa coesistere il ritorno a sapori molto amati e l’attenzione all’aspetto ambientale e biologico. perchè la facile reperibilità (a volte ancora adesso) permette in alcuni luoghi di incentivare il cosiddetto chilometro zero e quindi l’attenzione all’ecologia, facendo incontrare, magari, mare e montagna. Possono le nostre foodbox, sostenibili e contemporanee, non fare altrettanto?

    Si tratta infatti di ricette tradizionali che oggi la cucina contemporanea rivisita in forme nuove e originali, per scoprirne qualità inaspettate Fudgarage66 poteva farsi sfuggire l’occasione di mettere in una foodbox una ricetta così, reinventata secondo il nostro sguardo, per farvela sperimentare? Naturalmente no. La proposta della Foodbox di Foddgarage66 è: spaghettoni con bottarga di ricciola e topinambur: Non banale, “povera” secondo la dizione tradizionale, ma con stile.

    Il protagonista della foodbox: il topinambur. Esotico, ma ovunque

    Ammettiamolo, non tutti conosciamo il topinambur. Suona bene, con questo nome un po’ francesizzante che evoca subito la cucina internazionale. Ed esotica in effetti è anche l’origine del nome stesso di questo tubero infestante, perchè deriva da una tribù indigena brasiliana, da cui per secoli si è pensato che la pianta provenisse. In realtà, questa bella pianta dai grandi fiori dorati che ricordano le margherite gialle, viene dal Nord America, dove i nativi lo chiamavano chiquebi. In Italia, dove ha cominciato a diffondersi nel Seicento, è nota come rapa tedescacarciofo di Gerusalemme o girasole del Canada: in un solo nome, uno sguardo sul mondo. Perfetto per finire nelle nostre Foodbox.

    Questa pianta, che noi facciamo arrivare a casa vostra in forma di 159 gr di crema con il dragoncello, è perfetta per Foodgarage66 anche per un altro motivo: questo carattere di esotismo la rende anche in cucina il sapore originale perfetto per stupire i vostri ospiti o i vostri cari. Non la mangiamo spesso, e per questo in Italia siamo portati a ritenerlo un sapore prestigioso, diverso. In realtà, il topinambur in Italia è diffuso ovunque (fatta eccezione per la Sardegna) e questo ne fa un ingrediente di facile reperibilità e del tutto sostenibile, in pieno accordo con la filosofia della nostra ricerca: ecco perchè è diventato protagonista della nostra foodbox.

    La ricciola, un pesce povero ed elegante per la foodbox di Foodgarage66

    Si può essere sostenibili sul piano gastronomico anche facendo incontrare, nello stesso piatto, mari e monti. Nella nostra foodbox sperimentiamo anche questo. Se infatti il topinambur cresce sopra gli 800 metri, la ricciola è un pesce molto amato da tutti gli abitanti delle nostre coste e isole. I siciliani in particolare, ne traggono da molti decenni piatti tradizionali dal sapore indimenticabile. Fino a qualche decennio fa, infatti, la ricciola era un pesce azzurro povero, e quindi usatissimo. Oggi, lo sa chiunque frequenti il banco di una pescheria, non è più così: ecco un altro piatto povero oggi diventato prestigioso, ideale per stupire i commensali: soprattutto nella forma che ha scelto Foodgarage66 per la foodbox, quella elegante della bottarga.

    Per i più adulti, quindi, il piatto cui darete forma col contenuto della vostra foodbox avrà il sapore dell’infanzia, per gli altri della piacevole, originale e preziosa scoperta. Basta una foodbox per unire la finezza della cucina contemporanea e l’evocatività del sapore antico, esaltando sapori straordinari che gli spaghettoni che completano la nostra ricetta trattengono nel modo migliore. Un primo piatto facile, per cui vi basterà una ventina di minuti in tutto per strabiliare con le vostre mani chiunque sieda alla vostra tavola, senza mai dimenticare l’attenzione all’ambiente a cui dobbiamo tanta bontà.

    Aprile: 2021
    L M M G V S D
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
    Termini e Condizioni